Crea sito

ORCHESTRA DA CAMERA ITALIANA ANTONIO VIVALDI

Responsabile Sezione Archi

Lucia Allegro

Direttore Artistico

Roberto Allegro

Responsabile Sezione Fiati

Federico Allegro

HISTORY

L’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi”, fondata nell’anno 2010, è formata da musicisti provenienti da varie ed importanti esperienze  artistiche in Italia ed all’estero con particolare riferimento al settore della prassi esecutiva barocca anche con strumenti d’epoca. L’ensemble strumentale, diretto fino dalla fondazione dal M° Roberto Allegro e strutturato ad organico variabile a seconda dei repertori artistici affrontati, è balzato da subito all’attenzione della critica musicale nazionale ed internazionale soprattutto per le raffinate ed accurate esecuzioni del repertorio barocco italiano, con particolare riferimento alla Scuola Barocca veneziana e napoletana. L’orchestra si è esibita in importati sale da concerto e per prestigiose Istituzioni musicali sia in Italia che all’estero (Venezia, Chiesa di S. Giovanni in Bràgora, la Chiesa dove è stato battezzato Antonio Vivaldi e Scuola Grande di S. Marco, Milano, Coro della Chiesa di S. Maurizio, Associazione Amici del Loggione del Teatro alla Scala e Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra, Teatro di Corte della Reggia di Caserta, Sanremo, Teatro del Casino, Canterbury (UK), Conquest House, Amsterdam, nella maestosa cattedrale Onze Lieve Vrouwekerk etc.). Dall’anno 2018 il sodalizio artistico è l’orchestra stabile della “Settimana Vivaldiana Nazionale”, manifestazione turistico-culturale di rilevanza internazionale ideata ed organizzata dal management artistico Musicorner che si svolge annualmente nel mese di aprile-maggio in Italia ed in Europa ed avente come “focus” principale la valorizzazione del grande patrimonio artistico-musicale legato alla figura  del celebre musicista Antonio Vivaldi attraverso la pubblicazione di lavori di ricerca musicale e musicologica e l’organizzazione di conferenze, convegni, seminari e concerti. Durante i due lustri di attività artistica contraddistinti da numerose centinaia di concerti in Italia ed in Europa, eventi nei quali sono stati impiegati in qualità solisti le prime parti della compagine strumentale,  l’orchestra ha anche collaborato con importanti e prestigiosi solisti quali il violinista Piero Toso, i pianisti Bruno Canino ed Antonio Ballista, l’oboista Carlo Romano, i flautisti Enzo Caroli e Filippo Staiano, e molti altri ancora, ottenendo costantemente importanti ed unanimi consensi di critica e di pubblico.  

ROBERTO ALLEGRO

Pianista, clavicembalista, compositore e direttore d’orchestra, ha al suo attivo sia in veste di Direttore che Solista oltre 4000 concerti in Italia, nelle principali capitali europee e Centro America collaborando nella veste di direttore e solista con l’Orchestre de Chambre Francais de Paris, l’Ensemble Instrumental de Nice, l’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi”, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e con prestigiosi solisti (Boris Garlitsky, David Bellugi, Giacinto Caramia, Piero Toso, Bruno Canino ed Antonio Ballista, Carlo Romano, Enzo Caroli etc.). Molte sue composizioni sono state edite dalle Edizioni  Carrara, Curci, Armelin, Casa Musicale Eco e  Rugginenti e sono state eseguite in Italia ed in Europa ed alla presenza di Sua Santità Giovanni Paolo II in Vaticano. Ha inciso per la Wrecords di Venezia proprie composizioni (In memoria aeternam, Missa Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto op.19) ed ha composto la colonna sonora per il film “Homo Faber” del regista svizzero Richard Dindo presentato in prima mondiale al Festival Internazionale del Cinema di Locarno nel 2014. Attivo anche come musicologo e ricercatore,  dall’anno 2004, all’interno dell’Associazione Musicale “Antonio Vivaldi” di Mortara ed in collaborazione con Vittoria Aicardi, intraprende un significativo lavoro di ricerca e di studio sulla figura di Antonio Vivaldi pubblicando nel medesimo anno il volume “Nuove fonti vivaldiane per i Concerti BWV 975 e BWV 980 di J.S. Bach” edito dalla Casa Musicale Eco di Monza e presentato presso l’Istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Cini di Venezia ed alla Bach Haus di Eisenach. Successivamente vengono editi, in collaborazione oltre che con Vittoria Aicardi, anche con la violinista Lucia Allegro, i seguenti saggi e studi:

 “L’Ultimo Vivaldi: note storiche per una riscoperta vivaldiana” con la prima edizione a stampa moderna di due manoscritti inediti di Sonate per violino di Antonio Vivaldi (Casa Musicale ECO)
“Il Vivaldi di Occimiano. I manoscritti vivaldiani della Biblioteca della Villa dei Marchesi Da Passano (Musicorner Management Artistico)
Maledetto quel bemolle! Aneddoti, aforismi, massime, storielle, battute e facezie raccolte in trent’anni di vita musicale” (Musicorner Management Artistico)
“Antonio Vivaldi. Il carteggio Bentivoglio. Lettere, incartamenti e testimonianze vivaldiane tra il XVII e XVIII secolo in tre Atti ed un Intermezzo” (Musicorner Management Artistico)
“Tu es Sacerdos in Aeternum! Antonio Vivaldi e la musica vocale sacra a Venezia tra XVII e XVIII secolo” (Musicorner Management Artistico)
“Il Prete all’Opera. Antonio Vivaldi, il teatro ed i teatri a Venezia tra XVII e XVIII secolo” (Musicorner Management Artistico, 2020)

 E’ l’ideatore ed il Direttore Artistico della Settimana Vivaldiana Nazionale, Stagione Concertistica Nazionale che ha ottenuto dalla prima edizione il Patrocinio del Consulat général de France a Milan, dell’Ambasciata e Consolato dei Paesi Bassi, dei Consolati di Germania, Regno Unito e Svizzera e dell’Enit, Agenzia Nazionale del Turismo. La manifestazione artistica, dedicata interamente alla figura del Prete Rosso, è realizzata in collaborazione con l’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi” e con l’Orchestra Barocca Antonio Vivaldi con strumenti d’epoca; i due sodalizi artistici hanno realizzato, sotto la direzione del M° Roberto Allegro, importanti concerti a Milano per l’Associazione Amici del Loggione del teatro alla Scala e per il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra, a Venezia alla presenza del Premio Nobel per la Fisica Prof. Carlo Rubbia, a Roma, Canterbury (UK) ed Amsterdam. Nell’anno 2020 nell’ambito del Vivaldi’s Tour 2020 Milano-Roma-Parigi il M° Roberto Allegro dirigerà l’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi” in prestigiosi concerti vivaldiani appunto a Milano, presso la sede dell’Associazione Amici del loggione del Teatro alla Scala in Galleria Vittorio Emanuele II, a Roma presso il Pantheon in occasione del 150° Anniversario di Roma Capitale d’Italia, a Parigi e nella Cattedrale di Versailles.